Home

Che cos’è la Musicoterapia?

“Un’arte, una scienza e un processo interpersonale”

La pratica della musicoterapia ha una duplice identità:  essa infatti è composta di teoria, pratica e competenza e, allo stesso tempo, può essere utilizzata da professionisti che la utilizzano in diversi campi: educazione, riabilitazione, amministrazione, marketing, ecc. Gli scopi e i metodi del musicoterapeuta hanno dovuto espandersi per incontrare le esigenze di nuove popolazioni di famiglie. L’evoluzione degli approcci olistici nei processi curativi ha anche permesso l’affermazione di una disciplina che si serve del mezzo sonoro-musicale per favorire il benessere.
Un principio fondamentale è che la musicoterapia non è una disciplina singola, piuttosto è la dinamica combinazione di molte discipline, secondo un approccio trans-disciplinare, attorno a due grosse macro aree: la musica e la terapia.

Che cos’è quindi la musicoterapia?

Secondo Kenneth Bruscia, autore di un prezioso volume intitolato Definire la musicoterapia, “è a un tempo un’arte, una scienza e un processo interpersonale”. In quanto arte, è collegata alla soggettività, all’individualità, alla creatività e alla bellezza;  in quanto scienza, è legata all’obiettività, alla collettività, alla riproducibilità e alla verità. Infine, in quanto processo interpersonale, è collegata all’empatia, all’intimità, alla comunicazione, all’influenza reciproca e alla relazione di ruolo. (Cfr. Bruscia, 1990). La World Federation of Music Therapy è un’organizzazione che riunisce le principali associazioni e  scuole di musicoterapia a livello internazionale, aiutando a definire gli standard di una professione e per garantire la qualità dei servizi erogati dai membri aderenti: nel 2011 la WFMT ha fornito la seguente definizione che tuttavia ci aiuta a capire lo “stato dell’arte” di questa disciplina:
La musicoterapia è l’utilizzo professionale della musica e dei suoi elementi nel contesto medico, educativo e quotidiano con individui, gruppi, famiglie o comunità che cercano di ottimizzare la qualità della vita e di migliorare la salute e il benessere fisico, sociale, comunicativo, emozionale, intellettuale e spirituale

Informazioni

Contattami per maggiori informazioni

Musicoterapia Italia Matteo Maienza

Musicoterapia Italia è un progetto di Matteo Maienza (PhD) 

Bio: inizia a suonare il pianoforte giovanissimo, durante gli studi si perfeziona in composizione per autori presso il CET di Mogol e frequenta il corso di composizione e armonia del Conservatorio di Terni.
Nel 2011 partecipa alle attività lirico-sinfoniche della Fondazione Arena di Verona e si specializza in Musicoterapia presso il Conservatorio della stessa città; in qualità di vincitore di una borsa di studio per l’applicazione della musicoterapia in ambienti Snoezelen svolge attività di ricerca presso Centro Educativo Riabilitativo di Ricerca e Intervento Sociale e si trasferisce a Praga (CZ) per approfondire le tecniche di musicoterapia attiva e recettiva con bambini e ragazzi con disabilità plurime, disturbi dello spettro autistico, sindrome di Rett.
Dal 2015 vive e lavora a Firenze dove ha conseguito il Dottorato di Ricerca, collabora con il Dipartimento FORLILPSI e svolge attività di ricerca e formazione.

info@musicoterapiaitalia.com